Cerca
  • cristiana rosa

Anjali Mudra

L'Anjali Mudra é uno dei più diffusi, comunemente conosciuto come "posizione della preghiera" poiché le mani sono giunte all'altezza del Chakra del cuore, con i pollici che si appoggiano leggermente sullo sterno. Quando le mani sono portate all'altezza del viso, talvolta con un leggero inchino della testa, sono un segno di grande rispetto e viene chiamato Namaskar Mudra ("Io saluto la tua Essenza").

L’Anjali Mudra in sanscrito ha significati diversi: offerta, gesto di riverenza, onorare, celebrare. Essendo una postura simmetrica, praticarlo riduce lo stress e bilancia le energie della parte destra (razionale) e sinistra (intuitiva) del corpo, offrendo un valido aiuto al processo di interiorizzazione.

La versione indiana del Mudra é con i gomiti sollevati, con gli avambracci paralleli al terreno e le mani sempre all'altezza dello sterno.


19 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti